Numero 2 -


Trasferimento di eccedenze di Ace nelle operazioni straordinarie

La Legge di bilancio 2017 estende alle eccedenze di deduzione Ace e agli interessi passivi indeducibili i limiti già previsti per il riporto delle perdite fiscali in talune operazioni straordinarie: trasferimento del controllo della società con modifica della attività esercitata, fusioni e scissioni, anche transnazionali. Le eccedenze di Ace dovranno inoltre essere considerate, al pari delle perdite e degli interessi, per determinare la parte di sopravvenienza attiva non tassata nei concordati in continuità aziendale. Non sono chiare le decorrenze delle novità normative.

Luca Gaiani

Guida alla Contabilità e Bilancio

Contabilità, Reddito d'impresa, Bilancio: Guida alla Contabilità e Bilancio è il mensile più consultato dai professionisti per gli approfondimenti in materia.

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader