Numero 6 -


Occultamento o distruzione di documenti contabili

Con due recenti sentenze la Corte di Cassazione si è pronunciata sul reato di occultamento o distruzione di documenti contabili. Con la Cass. 15900/2016 , è stato affermato che il giudice non può punire l’ amministratore di una società per la mancata tenuta delle scritture contabili per il solo fatto che ha accettato il ruolo di «testa di legno» . Con la Cass. 19106/2016 invece, la Suprema Corte ha stabilito che il reato di occultamento o distruzione di scritture contabili si prova anche mediante il rinvenimento presso il fornitore di fatture che invece l’acquirente...

Giovanni Maccagnani

Guida alla Contabilità e Bilancio

Contabilità, Reddito d'impresa, Bilancio: Guida alla Contabilità e Bilancio è il mensile più consultato dai professionisti per gli approfondimenti in materia.

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader