Non è responsabile l'amministratore per scelte gestionali

Con il presente articolo si è voluto analizzare ed approfondire la responsabilità degli amministratori ed i limiti entro i quali può essere circoscritta la sua diligenza e l’ambito in cui pertanto va ad operare. Si ritiene pertanto, alla luce anche di un consolidato orientamento giurisprudenziale, che l’amministratore non è responsabile per sue scelte gestionali ma solo se è dimostrato e comprovato che non è stato sufficientemente diligente nel valutare il rischio .

Patrizia Galvagni

Guida alla Contabilità e Bilancio

Contabilità, Reddito d'impresa, Bilancio: Guida alla Contabilità e Bilancio è il mensile più consultato dai professionisti per gli approfondimenti in materia.

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader