La responsabilità degli amministratori non si estende alle sanzioni

In estrema sintesi si afferma come in tema di solidarietà tributaria l' amministratore o legale rappresentante di società di capitali non è solidalmente responsabile per il pagamento di soprattasse o pene pecuniarie irrogate alla società per violazioni a essa direttamente imputabili. È quanto affermato dalla Suprema Corte con la sentenza 16 dicembre 2016, n. 26042.

Patrizia Galvagni
ed Elisabetta Pisani

Guida alla Contabilità e Bilancio

Contabilità, Reddito d'impresa, Bilancio: Guida alla Contabilità e Bilancio è il mensile più consultato dai professionisti per gli approfondimenti in materia.

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader