Numero 3 -


Riforma fallimentare: sindaci e insolvenza dei gruppi

Lo Schema di Ddl di riordino delle procedure concorsuali prospetta un unico modello processuale di accertamento dello stato di crisi o insolvenza, fondato, tra l’altro, sull’introduzione della legittimazione ad agire di soggetti aventi funzioni di controllo e vigilanza sull’impresa: in particolare, costoro hanno l’obbligo di avvisare immediatamente gli amministratori dell’esistenza di fondati indizi della crisi e, in caso di omessa o inadeguata risposta, di informare direttamente il competente organismo di composizione della crisi. Un’altra rilevante...

Michele Bana

Guida alla Contabilità e Bilancio

Contabilità, Reddito d'impresa, Bilancio: Guida alla Contabilità e Bilancio è il mensile più consultato dai professionisti per gli approfondimenti in materia.

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader