Numero 7-8 -


Responsabilità 231 delle imprese e nuovo reato di autoriciclaggio

Dal 1° gennaio 2015 ( L. 15 dicembre 2014, n. 186 ) il reato di autoriciclaggio (art. 648-ter1, c.p.) è entrato a far parte dei reati presupposto di cui al D.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231, ossia i reati idonei a determinare la responsabilità amministrativa delle imprese in caso di commissione. È necessario pertanto l'adeguamento, da parte delle imprese, dei modelli organizzativi 231 in essere al fine di prevedere protocolli preventivi volti ad evitare il compimento di tale nuovo reato.

Elisa Lagni

Guida alla Contabilità e Bilancio

Contabilità, Reddito d'impresa, Bilancio: Guida alla Contabilità e Bilancio è il mensile più consultato dai professionisti per gli approfondimenti in materia.

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader